Carta inceppata nella stampante. Come risolvere il problema

    Igor Zanella
    Igor Zanella
    • 02 ago 2021
    • 4 minuti
    Carta inceppata nella stampante. Come risolvere il problema

    La carta inceppata nella stampante è un problema comune in ogni ufficio che può accadere con tutti i modelli di stampante.

    Soprattutto se non si presta particolare attenzione ad alcuni dettagli che contribuiscono all’inceppamento della stessa.

    Scopriamo insieme cosa fare quando accade.

    Parti da controllare

    Ogni stampante, dalla meno sofisticata (scopri le stampanti top qualità prezzo), ai modelli più tecnologici e moderni (ad esempio le stampanti Page Wide), ha tra i suoi componenti delle parti meccaniche che hanno lo scopo di far scorrere la carta al suo interno in modo che il processo di stampa come lo conosciamo si svolga in modo rapido e preciso.

    Tali componenti (sia in movimento che di supporto) sono quindi soggetti a ripetute sollecitazione e con il tempo possono usurarsi o più comunemente andare leggermente fuori posizione.

    Un controllo anche solo visivo, seguito da un test di stampa può rivelarsi la soluzione ottimale per non andare incontro a frequenti inceppamenti.

    Controllo visivo in caso di carta inceppata

    • Vassoio di raccolta fogli sia A4 che eventualmente A3
    • Piano di supporto (posizione corretta)
    • Rulli di trascinamento
    • Sportello apertura
    • Alloggio cartuccia toner

    Cause principali di carta inceppata stampante

    Inserimento dei fogli

    Una causa molto comune è il fatto che i fogli siano stati riposti in modo sbagliato nel vassoio.

    Talvolta i fogli inseriti possono essere troppi o peggio possono risultare come un blocco compatto che non favorisce il trascinamento del singolo foglio.

    Foglio piegato

    Altro motivo frequente è la presenza di un foglio piegato e poi rimasto incastrato al momento della stampa precedente che ostruisce le stampe successive.

    Vassoio non chiuso completamente

    Talvolta, per pochi mm il vassoio può non essere completamente chiuso impedendo agli ingranaggi di trascinare il foglio all’interno.

    Residui di carta e sporcizia accumulata

    Piccolissimi pezzi di carta, accumulo di sporcizia e altro, possono accumularsi dopo numerose stampe e diventare ostacoli sia per i rulli che per il passaggio dei fogli.

    Come risolvere il problema (per la stragrande maggioranza delle stampanti in commercio)

    Nota:

    Se prima di avviare la stampa si controllano gli aspetti visti in precedenza, si eviterà il più delle volte il problema della carta inceppata nella stampante.

    • Aprire il vassoio contenitore della carta, se la stampante ne ha uno, e verificare visivamente che non vi siano uno o più fogli piegati o in posizione rialzata rispetto al piano di appoggio.
    • Ove possibile estrarre totalmente il vassoio per avere una maggiore visibilità.
    • Controllare che tutta la carta formi un blocco regolare ee se non lo è, toglierla e rimetterla bene, controllando che i fogli non siano appiccicati tra loro. Se non c’è il vassoio, sistemare la carta nell’apposita struttura che si trova in alto sulla stampante.
    • Se un foglio non si vede più ed è rimasto completamente all’interno della stampante è necessario aprire la stampante attraverso il coperchio superiore e rimuoverlo.
    • Se ancora non si è risolto, si deve aprire il coperchio anteriore della stampante ed estrarre lentamente la cartuccia.
    • A questo punto, controllare che non siano presenti pezzetti di carta o sporco e che i rulli siano nella posizione corretta.
    • Togliere l’alimentazione, pulire nel caso i rulli e riposizionare la cartuccia nella posizione di lavoro.
    • Richiudere il tutto e ricollegare il cavo di alimentazione.
    • Inserire inizialmente soltanto una decina di fogli nel cassetto e lanciare una stampa di prova con l’apposito comando.

    Supporto per i modelli di stampante più diffusi

    Cliccando sui seguenti link troverai le pagine di supporto dedicate per i maggiori modelli di stampante in commercio con le manovre da fare indicate dal costruttore per risolvere il problema della carta inceppata.

    Qualità della carta

    La qualità della carta che usiamo in ufficio e a casa può fare la differenza per il ciclo di vita della nostra stampante oltre che per la qualità di stampa in sé.

    A seconda del valore di bianco presente, la carta migliore è di TIPO A, indicata per qualsiasi tipo di utilizzo e particolarmente adatta per stampanti laser e a getto d’inchiostro.

    Clicca per una guida eccellente per conoscere i tipi di carta

    Di seguito potrai trovare alcune tra le migliori risme di carta A4 per fotocopie detta usomano, di alta qualità e soprattutto certificata da appositi enti:

    La migliore carta tra le riciclate certificata Climate Pledge Friendly

    • XEROX Papier Recycled 5x500 Blatt (1 Karton x 5 Pakete) 003R91165 A4 80g/qm
    Ultimo aggiornamento 2021-09-17 at 02:25

    La migliore carta A4 non sbiancata

    • Formato A4,72 g/m,5 risme,5 x 500 fogli (2500 fogli)
    • Carta non sbiancata senza sbiancanti ottici senza coloranti chimici e sbiancanti
    Ultimo aggiornamento 2021-09-16 at 09:15

    La carta migliore tra le economiche

    • 5 risme (2500 fogli) di carta da stampa multiuso per stampe di qualità e di diversi tipi
    • Funziona con stampanti laser e a getto d’inchiostro, fotocopiatrici e/o fax standard
    Ultimo aggiornamento 2021-09-16 at 04:32

    Scelto per te:

    Ultimi post su BestOnDesk
    Resta in contatto